Tutte rifatte…

Tutte rifatte…
25 feb 2018

Imonica-bellin-tutte-rifatten settimana mi è capitato di guardare un noto programma televisivo serale e quindi anche di prestare attenzione a presentatrice, ospiti, concorrenti e opinionisti vari.

Solitamente la TV è di proprietà dei miei figli o di mio marito quindi non mi capita quasi mai di poter scegliere cosa guardare dopo cena, ma finalmente è arrivata la mia serata e, siccome alcune clienti da settimane mi chiedevano se avessi visto il programma in questione, ne ho approfittato per guardarlo.

Forse vi sembrerò esagerata, ma non sono riuscita a guardarlo per più di 10 minuti. Quanta pena nel vedere donne un tempo bellissime diventate ormai inguardabili!  Visi gonfi di filler o siliconi, un occhio aperto e uno mezzo chiuso a causa di qualche botulino venuto male… ma perché?

Perché volersi a tutti i costi cambiare al punto di imbruttirsi

Ho dovuto chiedere a mio marito di cambiare canale talmente era forte la pena e la vergogna che provavo per quelle donne.

Rivolgo un appello a quei “medici” responsabili… vi divertite a deturpare le persone?

La chirurgia plastica e la medicina estetica sono cose serie!

Dovrebbero servire per migliorare l’aspetto estetico delle persone, per curare delle problematiche che creano disagi, non per imbruttire qualcuno. Forse di professionisti seri ce ne sono troppi pochi. Un’ ultima cosa: la solidarietà femminile non esiste! Quando una donna esagera, anche solo un pochino, viene subito additata dalle amiche e dalle conoscenti come quella “tutta rifatta”. Invece di sembrare più giovani si diventa più brutte. Questa è la verità.

Io amo il bello, il benessere, le persone che si curano e amo anche tantissimo la medicina estetica, ma solo quando ne si fa uso con il BUON SENSO!

…Monica

Commenta con Facebook

Commenti Facebook

Share

Monica Bellina

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *